Home - Contattami - AreaPrivata
 

Avv. Domenico TorchettiAvv. Domenico Torchetti Studio di Grafologia Giudiziaria iscritto nell’albo dei C.T.U. e Periti del Tribunale di Trani sia per il ramo civile che per quello penale.

Studio via G. Bovio n.39  - Bisceglie (BT)
Tel/fax:080/3968957
cell.339/6044601
e-mail domenicotorchetti@periziagrafologica.eu
Mail-pec: domenicotorchetti@pec.it
Partiva IVA: 06797700728.

La grafologia è una scienza che studia non i contenuti linguistici di una scrittura, ma i complessi messaggi in codice presenti nel tracciato grafico. La scrittura non è altro che la registrazione dell’intera struttura e del comportamento di tutto il sistema nervoso centrale e neuromuscolare periferico.

Tuttavia mentre l’oggetto materiale di studio della grafologia è la scrittura come gesto spontaneo, l’oggetto della Grafologia peritale–giudiziaria (chiamata anche perizia grafica o comunemente perizia calligrafica) può essere costituito sia da scritture spontanee che da scritture più o meno artefatte e conseguentemente si svolge mediante un insieme di metodiche scientifiche di comparazione e confronto e risponde a quesiti mirati ad accertare se determinati scritti (caso tipico è rappresentato dalle firme) siano veri (quindi autografi) o falsi (quindi apocrifi).

Pertanto gli obiettivi del grafologo peritale–giudiziario sono i più vari: stabilire se due scritti provengono o meno dalla stessa mano, se una grafia è frutto di imitazione di un’ altra persona o se eventualmente si sta cercando di dissimulare la propria grafia.

L’esame del tracciato grafico in accertamento è basato sull’analisi degli indici e segni grafologici individuati da Girolamo Moretti (1879-1963) nei suoi studi sul movimento della scrittura. L’osservazione condotta secondo l’ottica grafologica Morettiana, in estrema sintesi, procede con l’analisi sia delle modalità e variabilità di sviluppo ed esecuzione del gesto grafico che nell’attenta analisi del modo di gestire ed esprimere lo stile grafico all’interno di tutto il tracciato in verifica. Tale osservazione parte dall’analisi e dalla considerazione di elementi grafici, quali il ritmo caratterizzato dalle “movenze” della scrittura sul foglio che si lega inevitabilmente al maggiore o minore dinamismo che la grafia manifesta, la pressione (intesa come quantità di energia che ogni singolo individuo trasmette alla penna in modo da lasciare una traccia più o meno visibile sul supporto cartaceo) ed in ultimo il gesto fuggitivo, inteso come movimento improvviso, automatico ed alle volte superfluo, che può sfuggire al controllo volontario dello scrivente.

Lo studio dell’avv. Domenico Torchetti di provata professionalità, si avvale dell’ausilio di sofisticata strumentazione di ripresa fotografica, di tecniche d’ingrandimento elevate, di raffinati metodi d’ispezione dei documenti in verifica ed in comparazione, nonché di rielaborazione delle immagini dimostrative-peritali avvalendosi di software specialistici.

                

Gli scritti oggetto di indagine possono essere: testamenti, firme, lettere anonime ed in genere documenti alterati nel modo più vario possibile (ad esempio: abrasione e ripasso, aggiunta e interpolazione di lettere e numeri).
L’avv. Domenico Torchetti, attraverso la frequenza ed il conseguimento del Master in Scienze Forensi, finalizzato alla formazione teorica e professionale propria del CRIMINOLOGO, offre supporto nelle indagini criminologiche attraverso le conoscenze della grafologia peritale–giudiziaria che porta valido contributo alla soluzione dell’evento criminoso grazie sopratutto alle intuizioni della Grafologia Morettiana.

Altro tipo di servizi offerti: Lo studio dell’avv. Domenico Torchetti offre anche ai privati consulenze nell’ambito della grafologia professionale al fine di un migliore orientamento alla scelta del giusto indirizzo di studio e/o lavoro futuro.

Le consulenze sono rivolte anche alle aziende per la selezione e valutazione dei candidati attraverso un'analisi della loro grafia al fine di un loro eventuale inserimento professionale e di una valorizzazione nella azienda che è disposta ad assumerli, oppure semplicemente per una migliore collocazione delle risorse umane già presenti nell’organigramma aziendale al fine di renderle più produttive.

Difatti L. Torbidoni “uno dei più grandi grafologi italiani” affermava che:

La grafologia delle attitudini ha lo scopo di precisare, sempre sulla base delle indicazioni che emergono dall’analisi della scrittura, se esiste o meno un rapporto di idoneità reciproca tra lo scrivente e una professione o un posto di lavoro, cosicché l’attività sia efficiente conseguendo risultati positivi e nello stesso tempo l’individuo possa valorizzare le proprie qualità in termini di successo e soddisfazione personale”.

     
 

Domenico Torchetti
Perizie grafiche, calligrafiche e grafologiche
Via G. Bovio n. 39 | 76011 Bisceglie (BT)
Tel./fax: 080 396 89 57 - Cell.: (+39) 339 60 44 601
Partiva IVA: 06797700728

Copyright 2010 - 2017  PeriziaPrafologica.eu tutti i diritti riservati Why12 Studios